venerdì 14 ottobre 2011

Windows 8


Tra le tante novità di questo ultimo periodo si inserisce, in sordina forse, anche Windows 8. E' ancora lontano dalla commercializzazione, ma in circolazione si trovano già alcune versioni, disponibili al download, messe a disposizione degli sviluppatori. Parliamo, prima di tutto, dei lati positivi. E' stato fatto un importante lavoro di ottimizzazione del sistema operativo. Stando alle prime recensioni sarebbe in grado di girare agevolmente anche su PC con 512mb di ram, un ulteriore passo in avanti rispetto al predecessore. Questa leggerezza è dovuta probabilmente alla natura ibrida del sistema, visto che sarà una versione unica, installabile sia su PC che su tablet. Conseguenza logica dell'alleggerimento è la fluidità. Nei video che circolano in rete, in effetti, non si notano incertezze nell'esecuzione dei comandi e la homepage è sempre scorrevolissima, nonostante le "piastrelle" animate in funzione. Sì, perchè Windows 8 eredita la Metro UI da Windows Phone. Questo, a mio, avviso, è il lato negativo. Brutta, brutta da morire, nonostante alcune caratteristiche interessanti, come l'introduzione delle gesture (potete vederle nel video). Con una disposizione geometrica irritante e completamente priva di fantasia, credo sia il vero tallone d'Achille del prossimo sistema Microsoft. Ovviamente è un'opinione personale, ma non ho letto molti commenti positivi a riguardo. Va detto che è possibile tornare all'interfaccia classica a cui siamo tutti abituati. Peccato, perchè sarebbe stato il momento adatto per un bel restyling. Comunque bisogna aspettare di provarla per tirare le somme, se dovesse offrire una esperienza d'uso veramente rivoluzionaria ci si potrebbe anche fare l'abitudine, chissà... 
Vi lascio una breve video-recensione pescata nella rete.

Thomas

1 commento:

  1. Egregio Webmaster,

    ho avuto modo di visitare il suo sito che ho trovato molto interessante. Per questo mi prendo la libertà di contattarla per sottoporle alcune proposte davvero interessanti.
    Intanto mi presento. Mi chiamo Giuseppe Santoro.
    Scrivo e collaboro con molti siti che offrono serie possibilità di guadagno come Cervelliamo, Blog a carattere sociale e partecipativo.
    So bene che la rete è piena di proposte allettanti che alla fine si rivelano solo grandi bufale, quindi lo scetticismo rispetto ad alcune proposte è quasi d'obbligo.
    Ma la prego lo stesso di leggere tutta la mail prima di decidere di cestinarla.
    Le proposte che le faccio sono semplici ed abbastanza concrete.
    1- Ecco la prima: Ricevere degli articoli scritti da noi per essere pubblicati sul vostro blog inviando l'url di riferimento a pubblicazione avvenuta. Un'operazione che le farà perdere cinque minuti e le farà intascare 25,00 euro per ogni articolo pubblicato.
    I pagamenti saranno effettuati tramite il sistema sicuro PayPal oppure con PostePay. Gli articoli a lei inviati, saranno pertinenti con il contenuto del suo Sito (o Blog) ed avrà libera scelta di valutarli e poi scegliere se pubblicarli o meno.
    2- La seconda, più che una proposta, è un invito.
    Stiamo cercando, infatti,  altri amici blogger che vogliono collaborare su Cervelliamo (http://cervelliamo.blogspot.com).  Attualmente il sito conta 32 redattori.
    La collaborazione su Cervelliamo è remunerata mediante il sistema di pagamento Adsense di Google (facile, veloce, sicuro.).
    Essendo un Blog partecipativo, Cervelliamo può essere utilizzato come un secondo blog, trattando i più svariati argomenti.
    Siamo presenti nei maggiori network della rete, siamo su Google News, e la fan page su Facebook  conta già più di 1770 persone.

    Ci tengo a sottolineare, a scanso di qualsiasi equivoco, che tutto ciò è completamente gratuito e libero.

    Se vuole saperne di più,  visiti il blog http://cervelliamo.blogspot.com/

    In attesa di una sua risposta, la saluto cordialmente.
    Giuseppe Santoro

    RispondiElimina